Spuntini sì o no?

Spesso mi viene chiesto se è preferibile concentrare i nutrienti della giornata nei 3 pasti canonici (colazione, pranzo e cena) oppure frazionarne una parte anche in 2 spuntini a metà giornata.

La risposta non è unica e definitiva perché ci sono molte variabili che determinano questa scelta. Tra queste ci sono l’età del soggetto, dal tipo di attività lavorativa e fisica che svolge o se presenta patologie particolari.

Ecco alcuni esempi che consiglio di integrare secondo i canoni di un’alimentazione sana: 

  • Nelle persone che stanno seguendo un regime dietetico finalizzato alla perdita di peso, all’inizio del percorso consiglio di spezzare la giornata con uno spuntino, ovviamente calibrato in base alle esigenze della persona, per non arrivare al pasto con fame eccessiva rischiando di placarla con quello che capita a portata di mano prima di sedersi a tavola.
  • Nelle donne con PCOS (sindrome dall’ovaio policistico), essendo molto importante sia il protocollo alimentare specifico sia il timing dei pasti, gli spuntini non sono contemplati e i pasti principali devono essere distribuiti possibilmente ad orari ben definiti.
  • Nelle donne in menopausa e negli uomini in andropausa è consigliabile evitare lo spuntino pomeridiano, distribuendo i nutrienti nei tre pasti principali ed un eventuale spuntino mattutino.
  • I bambini e i ragazzi in età scolare hanno la necessità di spezzare la giornata con due spuntini per recuperare le energie che la scuola, lo studio e le altre attività extrascolastiche richiedono.

Questi sono solo alcuni esempi, ma risulta chiaro che ogni persona vive una realtà unica e personale e quindi possiede esigenze diverse, anche per quanto riguarda gli spuntini! 

Se poi si volesse avere una guida completa per un piano alimentare efficace allora non esitate a rivolgervi alla figura del Nutrizionista!

Collage di immagini di cinque spuntini con alimenti sani e accompagnati da un cucchiaino di legno
Cinque proposte di spuntini sani e gustosi

Tip

Utilizza la Lista della Spesa della Nutrizionista Dott.ssa Paola Proietti Cesaretti per la programmazione settimanale!

Lascia un commento