Gonfiore Addominale e Dieta FODMAP

Palloncino gonfio che simboleggia il Gonfiore Addominale patologia che la Nutrizionista Dott.ssa Paola Proietti Cesaretti può aiutare a superare attraverso la Dieta FODMAP by thewealthyspoon

I disturbi gastrointestinali associati ad alterazione dell’alvo (diarrea o stitichezza), meteorismo e tensione addominale possono causare un malessere generale rendendo faticose le attività quotidiane e peggiorando la qualità della vita. 

In alcune situazioni patologiche nelle quali i soggetti sono particolarmente sensibili, questi sintomi sono ancora più evidenti e fastidiosi, come nell’endometriosi, nella PCOS (sindrome dell’ovaio policistico) e nella IBS (sindrome del colon irritabile).

Le cause che possono aumentare i fastidi sono:

Leggi tutto “Gonfiore Addominale e Dieta FODMAP”

Il Rapporto Vita-Fianchi

Il biotipo Androide rappresentato dalla forma della mela rossa ed il biotipo Genoide dalla forma della pera gialla sono casi studiati dalla Nutrizionista Dott.ssa Paola Proietti Cesaretti by thewealthyspoon

Nel corso di una visita nutrizionale vengono rilevate le misure antropometriche del soggetto che sono indispensabili per fare una valutazione completa.

Le principali misure rilevate sono quelle del girovita, dei fianchi, del peso e dell’altezza. 

Già dall’analisi di questi semplici parametri si possono ottenere molte informazioni sulla composizione corporea e sul metabolismo della persona. Questa valutazione ci permette di conseguenza di decidere quale protocollo nutrizionale intraprendere.

In particolare, il rapporto tra il girovita e la circonferenza dei fianchi – detto anche WHR, acronimo di “Waist-to-Hip Ratio” – ha una certa rilevanza clinica. 

Leggi tutto “Il Rapporto Vita-Fianchi”

Convivialità e piacere di mangiare sano

Angelo natalizio, una porzione di mandorlato su cucchiaio di legno e mandaranci, composizione della Nutrizionista Dott.ssa Paola Proietti Cesaretti by thewealthyspoon

Le Festività Natalizie rappresentano un momento di gioia, di relax e di convivialità assieme alle persone care. 

Spesso però, tra una festa e l’altra, ci si ritrova a mangiare più del necessario cibi più calorici del solito e non sempre adeguati allo stile alimentare quotidiano. 

Il rischio è quello di non digerire bene e di soffrire dei disturbi legati all’eccesso alimentare (mal di testa, gonfiore, nausea). 

Non solo, ma il rischio è anche quello di trovarsi con qualche chilo di troppo al termine delle festività annullando così gli effetti positivi del protocollo alimentare che si sta seguendo.

Leggi tutto “Convivialità e piacere di mangiare sano”

Cavolfiore a Basso Indice Glicemico

Cavolfiore su piatto ovale pronto per la preparazione proposto dalla Nutrizionista Dott.ssa Paola Proietti Cesaretti by thewealthyspoon

Ricetta per un cavolfiore preparato al forno

Ingredienti

  • un cavolfiore bianco
  • 2 cucchiai di lievito secco inattivato
  • un cucchiaio scarso di pane integrale grattugiato
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe.

Tip

Utilizza il modulo per la Lista della Spesa preparato dalla Nutrizionista Dott.ssa Paola Proietti Cesaretti per la programmazione settimanale!

Preparazione

Tagliare il cavolfiore a fette larghe 1 cm circa.

Disporlo su una teglia rivestita di carta da forno.

Spolverizzare sopra il cavolfiore il pane integrale grattugiato, il sale, il pepe e il lievito secco.

Versare un filo d’olio e infornare a 185° per circa 20-25 minuti.

Servite in Tavola!

Leggi tutto “Cavolfiore a Basso Indice Glicemico”