Il Batch Cooking

Quando preparo un piano personalizzato per i miei pazienti penso sempre a dei suggerimenti utili a far risparmiare tempo pr la preparazione dei pasti e per la gestione della spesa settimanale.

Ecco alcuni dei suggerimenti:

  • cucinare con la tecnica del “Batch Cooking
  • programmare i pasti della settimana con la relativa spesa
  • preparare i piatti “in diagonale

Che cos’è il “Batch Cooking”? 

La traduzione letterale è “cucinare in serie” ed è un modo di preparare e cucinare gli alimenti in modo da averli già pronti o quasi per essere cotti o mangiati insieme ad altri nutrienti. 

Posso ad esempio preparare la verdura già pulita e tagliata o dei cereali cotti al vapore e poi metterli in appositi contenitori in frigo, dove si manterranno per 2-3 giorni. 

Quando dovrò preparare la pietanza dovrò solo cucinare la verdura o aggiungere ai cereali già cotti i nutrienti per completare il piatto.

I vantaggi che ottengo da questo tipo di gestione della cucina sono:

  • possibilità di preparare grandi quantità di un alimento cotto e poi suddividerlo in porzioni da conservare in frigo per qualche giorno o in congelatore per poi essere utilizzato in un secondo momento in base alle necessità
  • possibilità di preparare piatti diversi partendo dalla stessa base. Ad esempio utilizzando i cereali cotti al vapore in modi diversi aggiungendo ingredienti differenti: carne, pesce, legumi, verdure o condimenti e erbe aromatiche differenti.
  • Gestire la spesa settimanale evitando sprechi di cibo e perdita di tempo al supermercato
  • Avere sotto controllo la propria dieta e la frequenza settimanale dei vari macronutrienti

La tecnica del Batch Cooking è un ottimo suggerimento per chi lavora e non ha molto tempo per cucinare.

Suggerisco questo stile di cucina anche a chi in questo periodo deve stare forzatamente a casa non può andare spesso a fare la spesa. 

Programmando la settimana e la spesa posso consumare piatti diversi e sani e anche mettere da parte in congelatore alimenti già cotti che saranno utili in futuro quando avremo meno tempo per cucinare!

Programmare i pasti della settimana

Quando vai a fare la spesa è importante avere le idee chiare su quella che è la programmazione dei pasti della settimana per evitare lo spreco di cibo. 

In questa particolare situazione che stiamo vivendo (emergenza Covid-19) è cruciale ottimizzare il tempo che abbiamo a disposizione per fare la spesa per non mettere a rischio la nostra salute e quella degli altri.

Ecco allora alcuni suggerimenti pratici per fare una spesa intelligente:

  • scegli un giorno della settimana per andare a fare la spesa
  • prima di andare a fare la spesa prepara per iscritto un piano settimanale con quello che pensi di cucinare
  • in base ai piatti che hai deciso di preparare nel corso della settimana controlla quello che hai già a disposizione in dispensa e vedi se puoi utilizzare prima ciò che hai a casa. Questo ti permetterà di evitare che i prodotti, magari tenuti negli scaffali già da tempo, possano scadere
  • quando hai le idee chiare su ciò che vuoi preparare e in base a quello che effettivamente ti serve, prepara una lista della spesa. Ti suggerisco di prepararla indicando la tipologia e la quantità degli alimenti così sarà più facile fare la spesa senza riempire il carrello di prodotti non necessari o in quantità non sufficiente a preparare le pietanze
  • ti suggerisco di non andare a fare la spesa a stomaco vuoto perché potrebbe stimolare l’acquisto compulsivo di cibo allettante e di pronto utilizzo, ma poco salutare
  • per aiutarti a preparare il tuo menù settimanale e la lista della spesa, scarica e stampa la Lista della Spesa della Nutrizionista Dott.ssa Paola Proietti Cesaretti

Infine, prepara i piatti “in diagonale”, ovvero, alla sera prepara una porzione in più di carne, per una o più persone. La userai per completare il piatto del pranzo del giorno seguente!

Lascia un commento