Suggerimenti per la Psoriasi

La psoriasi è una malattia cronica autoimmune caratterizzata da una predisposizione genetica che provoca una forte infiammazione sistemica e un’alterazione del sistema immunitario. Può colpire la pelle, le unghie, il cuoio capelluto, l’apparato genitale e le articolazioni.

La sintomatologia psoriasica può scatenarsi o aumentare in situazioni caratterizzate da alto stress, alterata funzionalità intestinale (leaky gut o SIBO), consumo di determinati alimenti aventi effetto immunogeno e pro infiammatorio, trattamenti farmacologici o carenza di micronutrienti (come la vitamina D, le vitamine del gruppo B od il Magnesio), presenza di infezioni batteriche, virali o fungine (attivano il sistema immunitario).

L’approccio più efficace per migliorare la manifestazione della psoriasi quindi è basato sulla eliminazione di alcuni alimenti, l’integrazione con nutrienti specifici, il mantenimento in uno stato di benessere dell’apparato intestinale e la gestione dello stress.

Alla luce di questo è fondamentale la guida di un Nutrizionista per avviare un percorso di miglioramento. Personalmente, integro i piani alimentari che propongo con suggerimenti ispirati all’alimentazione sana in modo valorizzare l’adozione di uno stile di vita sano.

Alimenti da evitare

La strategia dietetica per la cura della psoriasi è una strategia di eliminazione: alcuni alimenti devono essere completamente esclusi per avere un miglioramento. 

Questi alimenti sono:

  • glutine e proteine del grano
  • zuccheri raffinati
  • legumi
  • alcuni pseudo-cereali (quinoa e amaranto)
  • cereali integrali
  • latte e latticini
  • solanacee (pomodoro, melanzane, peperoni, patate, bacche di Goji)

Integratori

È fondamentale diminuire l’infiammazione sistemica e modulare la risposta immunitaria con i giusti integratori. Essi sono indispensabili anche per andare a colmare una carenza, che è sempre presente nelle persone affette da psoriasi, di alcuni micronutrienti. L’ integrazione deve essere fatta a cicli di 3-6 mesi.

Gli integratori utili nel protocollo per la cura della patologia sono:

  • vitamina D
  • magnesio
  • vitamine del gruppo B
  • omega 3
  • curcuma
  • antiossidanti

Benessere intestinale

Il benessere del microbiota intestinale è di fondamentale importanza per il processo di guarigione della psoriasi.

Per ristabilire l’equilibrio della flora batterica intestinale e per prevenire o curare alcune delle più frequenti infezioni intestinali, sono necessari degli integratori specifici:

  • pro e prebiotici (lactobacilli e bifido batteri)
  • disinfettanti intestinali naturali (origano, semi di pompelmo)

Stress

Lo stress può far aumentare la sintomatologia legata alla psoriasi, per questo motivo è molto importante riuscire a trovare delle soluzioni mirate a ridurlo. 

Vi sono diverse alternative da personalizzare in base alle esigenze, alla predisposizione e allo stile di vita della persona. 

Ad esempio:

  • attività fisica
  • tecniche di respirazione
  • mindfulness
  • yoga

Lascia un commento