Le Uova

Uova Categoria A Extra Tipo 0 Ambiente Antiossidanti Vitamine Omega 3 raccomandate dalla Nutrizionista Dott.ssa Paola Proietti Cesaretti by thewealthyspoon

Secondo gli ultimi dati statistici delle ricerche di mercato in questo particolare periodo di emergenza Covid-19 la vendita delle uova di gallina ha subito un incremento del 50%. 

L’uovo infatti è un alimento versatile che si presta a diverse preparazioni, sia dolci che salate, ha ottime proprietà nutritive ed è di facile utilizzo.

Un uovo intero, composto da tuorlo e albume, fornisce una buona quota proteica. Infatti, contiene circa 10 grammi di proteine ad alto valore biologico e tracce di carboidrati. 

I lipidi sono contenuti esclusivamente nel tuorlo e dei 7 grammi presenti il 60% sono grassi insaturi “buoni” e il 30% sono grassi saturi.

Il colesterolo nelle uova

Il contenuto di colesterolo è piuttosto elevato, pari a 300 mg per 1 uovo e questo potrebbe far dubitare del loro utilizzo in soggetti con valori ematici di colesterolo alterati.

In realtà ormai diversi studi affermano che l’assunzione di uova anche più volte alla settimana non determina un aumento di colesterolo ematico.

Leggi tutto “Le Uova”

Cavolfiore a Basso Indice Glicemico

Cavolfiore su piatto ovale pronto per la preparazione proposto dalla Nutrizionista Dott.ssa Paola Proietti Cesaretti by thewealthyspoon

Ricetta per un cavolfiore preparato al forno

Ingredienti

  • un cavolfiore bianco
  • 2 cucchiai di lievito secco inattivato
  • un cucchiaio scarso di pane integrale grattugiato
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe.

Tip

Utilizza il modulo per la Lista della Spesa preparato dalla Nutrizionista Dott.ssa Paola Proietti Cesaretti per la programmazione settimanale!

Preparazione

Tagliare il cavolfiore a fette larghe 1 cm circa.

Disporlo su una teglia rivestita di carta da forno.

Spolverizzare sopra il cavolfiore il pane integrale grattugiato, il sale, il pepe e il lievito secco.

Versare un filo d’olio e infornare a 185° per circa 20-25 minuti.

Servite in Tavola!

Leggi tutto “Cavolfiore a Basso Indice Glicemico”

La Menopausa

Donne alla lezione di ginnastica artistica: in tutino nero a braccia alzate, di una certa età, la menopausa è una patologia che la Nutrizionista Dott.ssa Paola Proietti Cesaretti può aiutare a mitigare by thewealthyspoon

La menopausa è un momento fisiologico della vita della donna che si verifica tra i 45 e 55 anni e viene confermata quando il ciclo non compare da almeno 12 mesi continuativi. La caratteristica principale è il calo degli ormoni femminili (estrogeni e progestinici) con conseguente termine della fertilità.

A seguito di questo cambiamento ormonale, la menopausa è caratterizzata da vari disturbi la cui intensità varia in maniera individuale. Si tratta di disturbi legati alla sfera neurovegetativa (vampate, sudorazione e disturbi del sonno), a quella psicoemotiva (sbalzi di umore, demotivazione e ansia), ma anche a quella fisica (aumento di peso, aumento del colesterolo e ipertensione). 

Alcuni fattori tendono ad aggravare questi disturbi come ad esempio lo stress, la sedentarietà e il tipo di alimentazione.

L’aumento di peso, in particolare a livello addominale, è un disturbo che colpisce più del 50% delle donne in menopausa oltre i 50 anni. 

Leggi tutto “La Menopausa”

Benvenuta zucca!

Una zucca lunga gialla accompagnata da un cucchiaio di legno, alimento raccomandato dalla Nutrizionista Dott.ssa Paola Proietti Cesaretti by thewealthyspoon

La zucca è una pianta appartenente alla famiglia delle Cucurbitacee, la stessa famiglia delle zucchine, del cetriolo e del melone. 

I frutti della zucca maturano da fine Agosto a fine Novembre, quindi è un tipico ortaggio autunnale. La zona di coltivazione è concentrata in Veneto, Emilia Romagna e in Campania.

Il colore della buccia (arancione, verde o variegata), la polpa (gialla o arancione) e la forma (tonda o allungata) sono caratteristiche tipiche delle molteplici varietà della zucca, ma le caratteristiche nutrizionali restano le medesime per tutte. 

Leggi tutto “Benvenuta zucca!”

Pesto di Zucca e Mandorle

Le verdure sono alimenti fondamentali per la preparazione di un piatto sano quale il pesto di zucca e mandorle by thewealthyspoon

Ecco una ricetta insolita e gustosa per arricchire i vostri menù autunnali

Ingredienti

  • 400gr di polpa di zucca
  • Uno spicchio di aglio
  • 20 mandorle pelate
  • 2 foglie di alloro
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale e pepe

Tip

Utilizza la Lista della Spesa della Nutrizionista Dott.ssa Paola Proietti Cesaretti per la programmazione settimanale!

Preparazione

Tagliate a cubetti o a fettine la polpa della zucca e mettetela in una padella con un cucchiaio di olio extravergine di oliva, sale e pepe e le foglie di alloro. 

Cuocete con il coperchio per dieci-quindici minuti, finche’ non risulta morbida. 

Fate raffreddare, togliete le foglie di alloro e lo spicchio di aglio e mettete la zucca cotta nel robot da cucina, aggiungete le mandorle e frullate. 

Mentre frullate, aggiungete ancora un filo d’olio. 

Alla fine aggiustate di sale. Dovrà risultare alla fine una crema omogenea. 

Conservate in frigo per 2-3 giorni oppure lo potete conservare in congelatore per averlo sempre disponibile.

Questa preparazione è un piatto che a buon diritto fa parte di un’alimentazione sana.